Cake di zucchine e patate

Immagine

Ingredienti:

  • 500gr. di zucchine
  • 100gr. di speck a dadini
  • 125gr. di yogurt intero
  • 250gr. di farina 00
  • 3 uova
  • 8gr. di lievito in polvere istantaneo per torte salate
  • 6 cucchiai di olio di semi di arachide
  • 20gr. di parmigiano
  • olio evo
  • sale

Pulite le zucchine e tagliatele metà a nastro e metà a fettine sottili.
Rosolate lo speck in una padella con 2 cucchiai di olio evo; aggiungete le zucchine, un pizzico di sale e cuocete a fuoco medio per 5 minuti.
Mescolate le uova con lo yogurt e un pizzico di sale, incorporate la farina setacciata con il lievito, olio di semi, il parmigiano e le zucchine tiepide; versate il composto in uno stampo da plum cake, rivestito con carta forno, e cuocete in forno a 180° per 45 minuti.
Scottate i nastri di zucchina in acqua bollente salata per 2/3 secondi, scolatele, raffreddatele sotto l’acqua , asciugatele e servitele con il cake tiepido a fette accompagnandolo a piacere con yogurt salato a parte.
Devo essere sincera; io questa salsina di yogurt salato non l’ho fatta perchè non mi ispirava molto, le zucchine a nastro le ho usate per la decorazione, però per chi volesse provare questa è la ricetta completa.
Io l’ho servito come antipasto ed è ottimo anche freddo il giorno dopo.

Ricetta della pancia del lupo

Annunci

Focaccia di patate

focaccia-patate

Ingredienti:

  • 600gr.di acqua
  • 600gr.di farina 00
  • 200gr.di patate
  • 7gr.di sale
  • 4gr.di zucchero
  • 25gr.di lievito di birra
  • olio evo q.b

Bollire le patate per circa 15 minuti, fino a che non saranno morbide.
Cercate di non sprecare acqua durante la cottura per non alterare le proporzioni della ricetta.
Frullare il tutto  per formare un purè molto liquido.
Lasciare raffreddare per un’ora.
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua delle patate, aggiungere metà della farina e mischiarla.
Quando la farina sarà assorbita, aggiungere il sale( mi raccomando il sale non va mai messo a contatto con il lievito perché blocca la lievitazione)e mescolare aggiungendo la farina rimanente.
Mescolare ancora per 3 minuti fino a che l’impasto non avrà assorbito tutta la farina.
Il risultato che otterrete sarà un composto molto idratato e appiccicoso.
Ungere un contenitore con dell’olio e versarvi il composto, coprire con della pellicola e far lievitare fino al suo raddoppio.
Oliare una teglia e versarvi l’impasto, con le mani unte stenderlo in modo uniforme.
Cospargere la superficie ancora con dell’olio evo, imprimere i classici buchi con i polpastrelli delle dita e lasciare lievitare per circa 60 minuti, lontano da correnti d’aria.
Preriscaldare il forno a 200° e cuocere la focaccia per 20/30 minuti a seconda del forno.

Ricetta della pancia del lupo